Gambero Rosso in Borsa, ecco perchè

Dal 23 novembre, tra i titoli quotati nel mercato Aim, compare Gambero Rosso. Si tratta della prima società multimediale specializzata in ambito enogastronomico a scegliere la via della Borsa, meno di cinque mesi dopo un altro debutto eccellente, quello dei vini di Masi Agricola. L’inizio non è stato dei migliori: il titolo, che partiva da 1,6 euro, ha perso oltre il 10% fin dalle prime battute, assestandosi nel terzo giorno di scambi attorno a quota 1,40. “È uscito un ordine strano a 1,40 fin dalla prima mattina – spiega a Pambianco Wine il presidente della società, Paolo Cuccia – e a quel punto, come accade talvolta, sono scattate le vendite. Non fa piacere, ma la strada è lunga e pensiamo che ci siano tutti i contenuti per dare future soddisfazioni ai nostri azionisti”.

Leggi l’articolo intero su Pambianco Wine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...