Fiducia in Fico

E’ già tempo di attacchi a Fico… Sicuramente i mesi invernali per la Disneyland del cibo saranno difficili, ma io sono convinto che in primavera le cose andranno molto bene, purchè l’organizzazione sia capace di lavorare nell’incoming, con una visione internazionale delle presenze. Intanto mi segno i nomi dei disfattisti, perchè se le cose andranno bene, saranno gli stessi che diranno: ho sempre pensato che sarebbe stato un successo.

Purtroppo siamo italiani e quindi, di fronte a un progetto che richiederebbe unione e capacità di essere orgogliosi, siamo subito pronti a partire con critiche, costruzioni di improbabili retroscena, distinguo. Assecondando quest’indole, prevale la tentazione di rinunciare a portare avanti grandi eventi. Eppure Expo 2015 lo abbiamo saputo fare e, per quanto non sia stato una miniera d’oro, ha dato la scossa a Milano, che oggi vive un momento di forte rilancio ed è indubbiamente tra le cinque città mondiali più importanti con Londra, New York, Shanghai e Tokyo (e più di Parigi).

Non è rinunciando per timore di un fallimento, Roma docet, che si fa grande un Paese. Le Olimpiadi, gestite bene, potevano essere l’occasione di rilancio per una città che invece sta sprofondando nel baratro. E’ soprattutto una questione di fiducia, in noi stessi e nella nostra città.

Da bolognese, ho fiducia in Fico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...